Comunicati e Circolari

» 20/05/2009 - PIANI DI INSERIMENTO PROFESSIONALE

Si ricorda che a far data dal 01/01/09 il recupero delle indennità dei Piani di Inserimento autorizzati avverrà tramite pagamento diretto alle aziende ospitanti da parte della Agenzia Regionale per il Lavoro.

Il rimborso avverrà con una anticipazione al termine del primo trimestre. La quota rimanente sarà rimborsata a saldo al termine del Piano di Inserimento Professionale e previa verifica sul libretto delle presenze.

Le aziende che hanno effettuato la procedura di sgravio nel 2008 e nel 2009 e che abbiano ricevuto il rimborso anche dall’Agenzia tramite pagamento su conto corrente bancario, devono comunicare all’INPS e devono provvedere alla restituzione della somma all’Istituto, secondo le procedure previste dallo stesso.

Si ricorda, con riferimento ai nuovi progetti che le Associazioni devono fornire, contestualmente ai progetti stessi, le coordinate bancarie delle aziende, per rendere più celere la procedura di rimborso diretto.

Laddove non si sia provveduto a comunicare i codici IBAN delle aziende che hanno attivato i PIP a partire da gennaio 2009, le Associazioni di Categoria devono comunicare i codici mancanti per consentire di effettuare la prima tranche di pagamento per i progetti avviati nei mesi di Gennaio e Febbraio nella apposita modulistica precedentemente inviata alle associazioni.

Con la presente si chiede inoltre che, per tutti i PIP già attivati nel 2009 e per i PIP che saranno attivati nel corso dell’anno, le aziende compilino il modulo allegato con il quale dichiareranno di non avere effettuato (per i PIP già partiti) e che non effettueranno (per i PIP per i quali presenteranno la richiesta) la procedura di sgravio presso l’INPS.

A far data dal 1 Giugno 2009, infatti, tale modulo dovrà essere debitamente compilato, timbrato e firmato da ogni singola azienda e consegnato insieme ad ogni domanda di attivazione del Piano di Inserimento Professionale.

Allegato: modulo_pip.doc